Tu sei qui

Cassa Dottori Commercialisti: nel crotonese redditi dei professionisti in crescita ma ancora sotto la media nazionale

Stampa
05/02/2020

Buone notizie per i dottori commercialisti della provincia di Crotone che nel corso dell’ultimo anno hanno visto crescere i propri ricavi arrivando a un reddito medio, pari a poco più di 27mila euro, e un volume d’affari di 43mila € che superano rispettivamente del 6,4% e del 2,1% il dato regionale, rimanendo però ancora nettamente al di sotto della media italiana, con uno scarto rispettivamente del 59% e 64%.

Una popolazione mediamente giovane, quella dei professionisti della provincia di Crotone, dove circa il 66% dei 179 iscritti alla Cassa Dottori Commercialisti ha meno di cinquant’anni. Una percentuale nettamente superiore rispetto a quanto si registra a livello regionale e nazionale dove i professionisti sotto i cinquanta rappresentano rispettivamente il 62% e il 57% degli iscritti.

Rimane, tuttavia, una disparità tra dottori commercialisti giovani e maturi, in primo luogo perché a trainare il reddito sono soprattutto gli ultracinquantenni (media superiore ai 64mila euro annui) e anche perché il volume d’affari dei trentenni è pari a 23.597 euro, inferiore del 2% rispetto ai loro coetanei calabresi e del 55% rispetto alla media italiana.

“Il supporto alla professione – spiega Walter Anedda, presidente della Cassa dei dottori commercialisti – e l’impegno per garantire a tutti trattamenti pensionistici adeguati passa anche per il sostegno ai giovani professionisti che spesso si trovano ad affrontare spese importanti nello sviluppo del proprio percorso lavorativo. Proprio con questa abbiamo recentemente pubblicato un bando per la copertura dei costi di avvio degli studi professionali e a favore delle aggregazioni tra professionisti, e deciso di mettere gratuitamente a disposizione dei neo-iscritti la copertura RC professionale”.

L’impegno della Cassa Dottori Commercialisti per il welfare a favore degli iscritti sarà uno dei temi al centro del convegno “La Cassa incontra gli iscritti: le prospettive per la previdenza dei Dottori Commercialisti” che si terrà questo venerdì 7 febbraio a Crotone, presso la sede dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, in via dei Mille 13 dalle 9 alle 13.

All’incontro parteciperanno Walter Anedda, Presidente Cassa Nazionale Previdenza Assistenza Dottori Commercialisti (CNPADC), Luigi Domenico Arcuri, Presidente Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Crotone, Rosamaria Petitto, Presidente Ordine Catanzaro, Francesco Muraca, Consigliere nazionale ODCEC, insieme ad Antonino Dattola, Componente Collegio sindacale CNPADC, ai Consiglieri CNPADC, Salvatore Palma e Monica Petrella e ad Antonio Gallella, Delegato CNPADC per gli Ordini di Catanzaro e Crotone.

Al convegno sarà presente il personale della Cassa Dottori Commercialisti con un desk per consulenze di carattere contributivo, previdenziale e assistenziale. La partecipazione al convegno dà diritto a n°3 crediti formativi obbligatori.

Contatti ed orari

Numero Verde: 800545130

Attivo dal lunedì al giovedì dalle 8:45 alle 12:45 e dalle 14:00 alle 16:00 - il venerdì dalle 8:45 alle 13:45

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

CNPADC - Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Ricevimento in sede

Temporaneamente sospeso

Prenotazione online della consulenza telefonica: servizio PAT disponibile all'interno dell'area riservata