Chiudi
CDC AppCDC App con nuovi servizi. Installa la versione aggiornata Android  Ios

Tu sei qui

Intervento economico in caso di bisogno

Stampa

E’ un contributo riconosciuto  al verificarsi di condizioni particolari quali:

  • eventi straordinari dovuti a caso fortuito o forza maggiore con rilevante incidenza sul bilancio familiare;
     
  • interruzione dell’attività professionale:
    a) per almeno 3 mesi a causa di malattia o infortunio per le interruzioni terminate entro il 05/08/2020;
    b) per almeno 2 mesi a causa di malattia o infortunio per le interruzioni terminate successivamente il 05/08/2020;
     
  • decesso dell’iscritto o del pensionato che ha determinato gravi difficoltà economiche al coniuge o ai figli superstiti.

In casi non rientranti nelle condizioni sopra descritte, il Consiglio di Amministrazione può comunque disporre un intervento economico.

Chi può richiederlo:

Gli iscritti o pensionati della Cassa, il coniuge o i figli superstiti con diritto alla pensione.
In caso di eventi particolarmente gravosi, anche i dottori commercialisti che si sono avvalsi della facoltà di esonero o il coniuge o i figli superstiti se conviventi e a carico.
In tutti i casi il reddito imponibile complessivo del nucleo familiare non deve superare il limite di reddito fissato dal Consiglio di Amministrazione per individuare lo stato di bisogno.

Quanto spetta:

In caso di interruzione dell’attività professionale il contributo è determinato tenendo conto del periodo di interruzione e del reddito professionale dichiarato, con un minimo mensile di € 1.195,00 ed un massimo di € 2.575,00, rivalutati annualmente. Per le altre casistiche il contributo è determinato dal Consiglio di Amministrazione.

Quando e come richiederlo:

Il contributo deve essere richiesto entro due anni dall’evento, salvo gravi impedimenti documentati utilizzando il modulo di domanda di intervento economico allegando la documentazione richiesta.

Contatti ed orari

Numero Verde: 800545130

Attivo dal lunedì al giovedì dalle 8.45 alle 12.45 e dalle 14.00 alle 16.00 - il venerdì dalle 8.45 alle 13.45

Videochiamata/Ricevimento in sede

Attivo ogni martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 15:30 esclusivamente su appuntamento. Per prenotare clicca qui.

Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

Per essere ricontattato dalla Cassa è disponibile il servizio PAT all'interno dell'area riservata.

Per informazioni sulla Polizza Sanitaria Reale Mutua Assicurazioni

Numero Verde: 800555266

Per informazioni sulla Polizza EMAPI - Temporanea Caso Morte

Numero: 0644250196