Chiudi
CDC AppCDC App con nuovi servizi. Installa la versione aggiornata Android  Ios

Tu sei qui

Emapi - Polizza Temporanea Caso Morte (TCM)

Stampa

La Cassa ha rinnovato, per il periodo dal 01/02/2023 al 31/01/2026, una forma assistenziale a titolo gratuito in favore dei tirocinanti pre-iscritti, degli iscritti e dei Dottori Commercialisti titolari di una pensione diretta riconosciuta dalla Cassa, ivi inclusi i Dottori Commercialisti titolari di una pensione in totalizzazione/cumulo, che alla data del 1° febbraio 2022 non abbiano compiuto 75 anni di età. Per coloro che sono stati assicurati prima del compimento di 75 anni la copertura rimarrà, comunque attiva fino al 31 gennaio 2026 anche dopo il 75esimo anno di età.

La Cassa ha aderito alla Polizza Collettiva Temporanea Caso Morte (“TCM”) sottoscritta dall’Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani (“EMAPI”) con la Compagnia assicurativa Cattolica Assicurazione.

In particolare, in caso di decesso la polizza garantisce agli eredi l’erogazione di  7.050 (copertura base collettiva) cui si aggiunge un ulteriore importo (copertura supplementare OPZIONE 2), il cui valore si incrementa in funzione inversamente proporzionale all’età del beneficiario (a partire da € 2.250 per gli ultrasettantenni a € 37.500 per coloro che hanno fino a 39 anni di età).

A titolo di esempio per un professionista di 50 anni di età, il capitale riconosciuto agli eredi è pari a  25.800 euro (€ 7.050 + € 18.750).

A seguire lo schema di dettaglio per ogni fascia di età.

Polizza TCM riservata a CDC
Fascia di età Copertura Base Collettiva   Copertura Supplementare Collettiva (OPZIONE 2) Totale somma garantita
fino a 39 anni

7.050 €

+

37.500 € 44.550 €
da 40 a 50 18.750 € 25.800 €
da 51 a 55 9.375 € 16.425 €
da 56 a 60 5.250 € 12.300 €
da 61 a 65 3.750 € 10.800 €
da 66 a 70 3.000 € 10.050 €
oltre 70 anni 2.250 € 9.300 €

In aggiunta a quanto sopra, potrai sottoscrivere individualmente e a tuo carico una Copertura Aggiuntiva Individuale Volontaria.

  • Per coloro che avessero già attivato volontariamente nelle precedenti annualità una copertura aggiuntiva volontaria, è possibile procedere al rinnovo della medesima entro e non oltre il 15/02/2024 conservando la continuità assicurativa. Il mancato rinnovo entro tale data determina infatti la perdita della copertura assicurativa. In tal caso, l’eventuale successiva adesione, da effettuarsi comunque entro e non oltre il 31/03/2024, determinerà la decorrenza ex novo del periodo di carenza della copertura assicurativa.
  • Per coloro che, volessero per la prima volta attivare volontariamente la copertura aggiuntiva il termine è il 31/03/2024.

Tale intervento assistenziale (Copertura Base + Copertura Supplementare) è stato sottoscritto da CDC con oneri a proprio carico. Non è necessaria, pertanto alcuna iniziativa da parte dei beneficiari per aderirvi.

Per qualsiasi informazione e per conoscere le condizioni contrattuali, è possibile:

  • Consultare la pagina dedicata sul sito EMAPI
  • Contattare il numero 0644250196 ai seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 16.30.
La presente ha mero valore informativo e di sintesi della copertura assicurativa TCM attivata dalla CDC, i cui contenuti completi sono consultabili sul sito www.emapi.it. Pertanto, qualora si voglia attivare la Copertura Aggiuntiva Volontaria, si raccomanda la visione integrale delle condizioni di polizza, prima di procedere alla sottoscrizione del modulo di adesione.