Tu sei qui

Borse di Studio

Stampa

E’ un contributo allo studio riconosciuto a seguito della partecipazione al bando di concorso che la Cassa emana annualmente.

Chi può partecipare ai bandi:

  • iscritti alla Cassa che hanno frequentato, nell’anno precedente a quello di emanazione del bando, corsi universitari di laurea, dottorati di ricerca o master universitari;
  • figli di iscritti o pensionati della Cassa, ovvero figli superstiti con diritto alla pensione, che hanno frequentano con profitto, nell’anno precedente a quello di emanazione del bando, istituti, scuole e università statali o legalmente riconosciuti dallo Stato;

a condizione che il reddito imponibile complessivo del nucleo familiare dello studente non superi il limite di reddito fissato dal Consiglio di Amministrazione per individuare lo stato di bisogno, indicato nei bandi di concorso.

Requisiti specifici, importi del contributo, modalità e termini di partecipazione sono indicati nei bandi di concorso che vengono emanati annualmente.​

PROROGATI AL 30 APRILE 2020 I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
 

BANDI DI CONCORSO: disposizioni in materia di documentazione da allegare alla domanda

Roma, 06/03/2020 - A seguito della eventuale impossibilità di accedere alle segreterie scolastiche/universitarie e agli uffici comunali per effetto delle disposizioni connesse all'emergenza sanitaria COVID-19 - in deroga a quanto previsto nei bandi di concorso - si comunica che, in sede di presentazione della domanda, è possibile allegare, in luogo dei previsti certificati, una dichiarazione contenente tutte le informazioni richieste dal bando.
Al fine di redigere la relativa graduatoria, la Cassa si riserva di assegnare un nuovo termine entro il quale inviare, a pena di inammissibilità della domanda, i certificati indicati nel bando.

Contatti ed orari

Emergenza Covid-19

Gli iscritti che ne avessero necessità possono contattare l’helpdesk Cassa tramite il servizio online PAT disponibile nell’area riservata del sito o, tramite pec, scrivendo all’indirizzo email: servizio.supporto@pec.cnpadc.it. Chi non fosse in possesso delle credenziali di accesso all’area riservata o di una pec può fare riferimento all’email supporto@cnpadc.it. Il personale della Cassa provvederà, nei tempi tecnici necessari, a ricontattare telefonicamente chi ne ha fatto richiesta. A questo proposito segnaliamo che, dal momento che il servizio di consulenza prevede l’utilizzo di cellulari personali, all’utente la chiamata apparirà da “numero privato”.

Ricevimento in sede

Temporaneamente sospeso

Numero Verde: 800545130

Temporaneamente sospeso

CNPADC - Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

Prenotazione online della consulenza telefonica: servizio PAT disponibile all'interno dell'area riservata