Chiudi
CDC AppCDC App con nuovi servizi. Installa la versione aggiornata Android  Ios

Tu sei qui

Cassa Dottori Commercialisti: crescono i redditi dichiarati dai professionisti pugliesi nel 2020 (+4,5% rispetto al 2019)

Stampa
07/05/2021

Con rispettivamente 580 e 665 Dottori Commercialisti iscritti alla Cassa Dottori Commercialisti, l’Ordine di Trani e quello di Foggia complessivamente rappresentano il 24,7% dei 5.031 associati all’Ente di previdenza in Puglia.

Per quanto riguarda la componente femminile solo il 23,4% dei professionisti tranesi è donna, dato decisamente sottodimensionato rispetto a quello di Foggia, dove la presenza femminile si aggira intorno al 29,6% ed è in linea con quanto si registra a livello regionale (30%) e leggermente inferiore alla percentuale di rappresentatività femminile in Italia, pari al 33%.

Riguardo poi all’età dei professionisti, se in Puglia il 54,1% dei Dottori Commercialisti ha un’età sino a 50 anni (in linea con il dato nazionale pari a 54,6%), per l’Ordine di Trani la percentuale scende al 50,8%, mentre nella provincia di Foggia si registra un dato molto più alto della media e pari al 61,5%.

Professionisti, quindi, mediamente più giovani a Foggia, ma con redditi più elevati a Trani dove quello medio dichiarato nel 2020 (per il 2019) sfiora i 37mila euro (in crescita del 2,4% rispetto all’anno precedente) ed il volume d’affari è pari a 65.616 euro (+1,2% anno su anno), a fronte dei poco più di 27mila euro di reddito e 42.497 euro di volume d’affari dichiarati dai Dottori Commercialisti foggiani che registrano un calo rispetto al all’anno precedente del -1,7% nel reddito e del -6,7% nel volume d’affari.

I professionisti tranesi hanno un reddito medio superiore del 4,5% e un volume d’affari più alto del 16,4% rispetto al dato regionale, a fronte invece di un gap pari a -23% (reddito) e -24,6% (volume d’affari) nei compensi dei professionisti foggiani rispetto al resto della Puglia, dove il reddito medio a livello regionale supera di poco i 35 mila euro, con una crescita del +4,5% rispetto a quello dichiarato nel 2019, mentre il volume d’affari si attesta intorno ai 56mila e 300 euro (+0,9% rispetto all’anno precedente).

Anche i dati regionali risultano decisamente inferiori rispetto quelli a livello nazionale, dove il reddito medio di un dottore commercialista per il 2019 supera i 67mila euro, mentre il volume d’affari è di oltre 118mila euro.

“Tanto più in considerazione di questi divari reddituali tra professionisti che operano in territori diversi – spiega Stefano Distilli, presidente della Cassa Dottori Commercialisti– sarà sempre più importante poter destinare risorse alle iniziative di  welfare strategico finalizzate a supportare gli iscritti lungo tutto il loro percorso professionale ed in particolare nella fase di avvio, come il bando da 3,5 milioni di euro per l’erogazione di contributi a copertura degli investimenti per i neo-iscritti che avviano i propri studi ed a supporto delle aggregazioni, del quale abbiamo da poco lanciato la seconda edizione”.

Nel corso del 2020 è stato di oltre 440mila euro il totale di contributi erogati dalla Cassa Dottori Commercialisti a favore degli iscritti della provincia di Foggia e dell’Ordine di Trani nell’ambito delle varie misure assistenziali adottate, mentre 812 sono stati i dottori commercialisti, pari al 65% del totale di iscritti ai due Ordini, che hanno fatto richiesta del contributo di Reddito di ultima istanza previsto dal Decreto “Cura Italia”.

L’impegno della Cassa Dottori Commercialisti per il welfare a favore degli iscritti agli Ordini di Trani e Foggia sarà al centro dell’incontro “Il welfare strategico dei dottori commercialisti”, organizzato dalla Fondazione ODCEC Trani, che si terrà martedì 11 maggio dalle 15 alle 17, in diretta streaming sul canale Youtube della Fondazione.

All’incontro parteciperanno Stefano Distilli, presidente Cassa Dottori Commercialisti (CDC), Antonello Soldani, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Trani, Mario Cardillo, Presidente Ordine di Foggia, Ferdinando Boccia, consigliere CDC, i delegati della Cassa Dottori Commercialisti presso gli Ordini di Trani, Michele D’Ambrosio, e Foggia, Antonio Sicilia. Modera l’incontro Giuseppe Di Liddo, direttore formazione Fondazione ODCEC Trani.

Contatti ed orari

Numero Verde: 800545130

Attivo dal lunedì al giovedì dalle 8.45 alle 12.45 e dalle 14.00 alle 16.00 - il venerdì dalle 8.45 alle 13.45

Videochiamata/Ricevimento in sede

Attivo ogni martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 15:30 esclusivamente su appuntamento. Per prenotare clicca qui.

Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

Per essere ricontattato dalla Cassa è disponibile il servizio PAT all'interno dell'area riservata.

Per informazioni sulla Polizza Sanitaria Reale Mutua Assicurazioni

Numero Verde: 800555266

Per informazioni sulla Polizza EMAPI - Temporanea Caso Morte

Numero: 0644250196