Chiudi
CDC AppCDC App con nuovi servizi. Installa la versione aggiornata Android  Ios

Tu sei qui

Eventi calamitosi isola di Ischia del 26/11/2022 - termini pagamento contributi

Stampa
30/01/2023

La Cassa, tenuto conto delle disposizioni contenute nel D.L. del 3 dicembre 2022, n. 186, ha prorogato sino al 30/06/2023 la sospensione dei termini contributivi, previdenziali, amministrativi, prescrizionali e di decadenza per i Dottori Commercialisti residenti o aventi sede operativa al 26/11/2022 nei Comuni di Casamicciola e Lacco Ameno.

Per questi professionisti, il termine di versamento degli adempimenti contributivi sospesi nel periodo dal 26/11/2022 al 30/06/2023 è fissato in cinque rate annuali (senza interessi) scadenti il 16 settembre di ciascun anno a partire dall’anno corrente. Le modalità di pagamento saranno successivamente comunicate dalla Cassa.

È fissato al 31/07/2023 il termine per il versamento dei contributi sospesi nel periodo dal 26/11/2022 al 31/01/2023 per i Dottori Commercialisti residenti e/o con sede operativa alla data dell’evento nei Comuni di Barano, Forio, Ischia e Serrara Fontana. Allo stesso tempo, dal 1° febbraio p.v., per gli stessi professionisti sono riattivati i termini contributivi, previdenziali, amministrativi, prescrizionali e di decadenza sospesi per il medesimo periodo. Le somme dovute devono essere versate entro il termine del 31/07/2023 generando il documento di pagamento tramite il Servizio PPC dei servizi online del sito della Cassa. Il documento di pagamento da generare è quello relativo alle eccedenze contributive 2022 con scadenza 20/12/2022 e, una volta generato, sarà disponibile nell’area documenti dei servizi online.