Tu sei qui

Bandi borse di studio, case di riposo e fondi sostegno Dottori Commercialisti

Stampa
23/12/2019

PROROGATI AL 30 APRILE 2020 I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

BANDI DI CONCORSO: disposizioni in materia di documentazione da allegare alla domanda 

Roma, 06/03/2020 - A seguito della eventuale impossibilità di accedere alle segreterie scolastiche/universitarie e agli uffici comunali per effetto delle disposizioni connesse all'emergenza sanitaria COVID-19 - in deroga a quanto previsto nei bandi di concorso - si comunica che, in sede di presentazione della domanda, è possibile allegare, in luogo dei previsti certificati, una dichiarazione contenente tutte le informazioni richieste dal bando.
Al fine di redigere la relativa graduatoria, la Cassa si riserva di assegnare un nuovo termine entro il quale inviare, a pena di inammissibilità della domanda, i certificati indicati nel bando.

 

Bandi borse di studio e case di riposo: scadenza 30/04/2020

Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 10/12/2019, ha approvato i seguenti Bandi di concorso:

1 - Bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio a favore di Dottori Commercialisti che abbiano frequentato corsi universitari di laurea, dottorati di ricerca e master universitari nell'anno accademico 2017/2018;

2 - Bando di concorso per l’assegnazione di contributi per spese di ospitalità in case di riposo o istituti di ricovero per anziani, malati cronici o lungodegenti per il periodo 1° gennaio 2019 – 31 dicembre 2019;

3 - Bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio a favore di figli di Dottori Commercialisti per l’anno scolastico ed accademico 2017/2018.

Le relative domande, da presentarsi mediante la modulistica di seguito riportata, vanno presentate unitamente alla documentazione prevista in ciascun Bando, a pena di inammissibilità, entro e non oltre il termine del 30/04/2020.

Le domande presentate in data antecedente il 10/12/2019 sono considerate inammissibili.

 

Fondi a sostegno dei Dottori Commercialisti – stanziati 3 milioni di euro

Con il nuovo bando per l’erogazione di fondi a sostegno dei Dottori Commercialisti sono stati stanziati 2 milioni di euro per contribuire all’acquisto o leasing finanziario di beni strumentali effettuati nel 2020 dai neo-iscritti (ad esempio computer e componenti hardware, licenze software e mobili da ufficio), mentre 1 milione di euro è finalizzato a supportare la costituzione di Studi associati e Società tra Professionisti (STP).

La domanda per il contributo dovrà essere presentata entro il 30 aprile 2020 tramite il nuovo servizio online CSP.

Contatti ed orari

Emergenza Covid-19

Gli iscritti che ne avessero necessità possono contattare l’helpdesk Cassa tramite il servizio online PAT disponibile nell’area riservata del sito o, tramite pec, scrivendo all’indirizzo email: servizio.supporto@pec.cnpadc.it. Chi non fosse in possesso delle credenziali di accesso all’area riservata o di una pec può fare riferimento all’email supporto@cnpadc.it. Il personale della Cassa provvederà, nei tempi tecnici necessari, a ricontattare telefonicamente chi ne ha fatto richiesta. A questo proposito segnaliamo che, dal momento che il servizio di consulenza prevede l’utilizzo di cellulari personali, all’utente la chiamata apparirà da “numero privato”.

Ricevimento in sede

Temporaneamente sospeso

Numero Verde: 800545130

Temporaneamente sospeso

CNPADC - Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

Prenotazione online della consulenza telefonica: servizio PAT disponibile all'interno dell'area riservata