Tu sei qui

Cassa Dottori Commercialisti: nel cosentino la professione è donna, con redditi medi totali pari a un terzo dei nazionali

Stampa
29/01/2020

Professione declinata al femminile nella provincia di Cosenza, dove circa il 35% dei 990 professionisti iscritti alla Cassa dottori commercialisti è donna. Percentuale che sale ulteriormente a Castrovillari dove le professioniste salgono a quasi il 37% del totale dei dottori commercialisti.  Dati nettamente superiori rispetto a quanto si registra a livello regionale e nazionale dove le dottoresse commercialiste rappresentano poco più del 32% degli iscritti alla Cassa.

Rimane, invece, ancora nettamente al di sotto della media italiana il ricavo dei dottori commercialisti che nel cosentino è pari mediamente a 19.154 euro a Castrovillari e a 21.707 euro a Cosenza, con uno scarto rispetto al dato nazionale rispettivamente del -70% e -66%. Seppur su livelli più bassi, il divario si registra anche nel caso delle fasce più giovani dei professionisti che, tra i 31 e i 40 anni di età, registrano in entrambe le province redditi medi inferiori del 59% rispetto ai colleghi nel resto d’Italia.

“Proprio a supporto dei giovani – spiega Walter Anedda, presidente della Cassa dei dottori commercialisti – sono finalizzate alcune iniziative di welfare strategico che la Cassa sta portando avanti. Tra queste, il bando pubblicato a inizio anno per la copertura dei costi di avvio degli studi professionali e a favore delle aggregazioni tra professionisti, così come la copertura RC professionale che la Cassa mette da quest’anno gratuitamente a disposizione dei neo-iscritti. Misure in grado di supportare non solo lo sviluppo della professione, ma anche la crescita reddituale degli associati”.

L’impegno della Cassa Dottori Commercialisti per il welfare a favore degli iscritti sarà uno dei temi al centro delle due tappe del convegno “La Cassa incontra gli iscritti” che si terranno questo venerdì 31 gennaio a Castrovillari, presso la Sala Convegni dell'Ordine di Castrovillari, viale del lavoro n.128 dalle 9 alle 13, e a Cosenza, presso la Sala Conferenze dell'Ordine di Cosenza, viale Giacomo Mancini n.148/A dalle 14.30 alle 18.30.

A entrambi gli incontri parteciperanno Walter Anedda, Presidente Cassa Nazionale Previdenza Assistenza Dottori Commercialisti (CNPADC), Fabio Enrico Pessina, Consigliere CNPADC e Antonino Dattola, Componente Collegio sindacale CNPADC.

Al convegno di Castrovillari saranno inoltre presenti Mario Straticò, Presidente Ordine locale dei dottori commercialisti ed esperti contabili e Alfredo Iannitelli, presidente Unione Giovani commercialisti Castrovillari insieme al Delegato CNPADC, Emilio Petrigliano.

All’incontro di Cosenza parteciperà il Presidente dell’Ordine territoriale dei dottori commercialisti ed esperti contabili Andrea Manna insieme al delegato CNPADC, Sante Ivan Perrotta.
Ai convegni sarà presente il personale della Cassa Dottori Commercialisti con un desk per consulenze di carattere contributivo, previdenziale e assistenziale.

Contatti ed orari

Numero Verde: 800545130

Attivo dal lunedì al giovedì dalle 8:45 alle 12:45 e dalle 14:00 alle 16:00 - il venerdì dalle 8:45 alle 13:45

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

CNPADC - Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

C.F. 80021670585

Ricevimento in sede

Temporaneamente sospeso

Prenotazione online della consulenza telefonica: servizio PAT disponibile all'interno dell'area riservata