Tu sei qui

Addebito quarta rata eccedenze contributive 2019 (30/09/2020) – servizio PCE 2019

Stampa
09/09/2020

Ricordiamo che il Consiglio di Amministrazione della Cassa, considerato lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, ha deliberato di sospendere i termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei contributi previdenziali in scadenza nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 ottobre 2020. Pertanto, rientra nella sospensione anche la quarta rata delle eccedenze contributive 2019 (in scadenza mercoledì 30 settembre p.v.).
 
Chi ha scelto l'addebito in conto diretto (SDD), qualora intenda avvalersi della sospensione dei termini suddetta dovrà provvedere presso il proprio Istituto di Credito alla revoca dell'addebito della quarta rata con scadenza 30 settembre 2020. Successivamente la Cassa comunicherà le nuove modalità di versamento dei contributi sospesi.
 
Nel caso intendesse, comunque, procedere all'addebito con valuta 30 settembre, se avesse necessità di variare le attuali coordinate bancarie, dovrà farlo entro il 14 settembre 2020 utilizzando il servizio VCB “Variazione Coordinate Bancarie”, disponibile nell'area Servizi Online.

Contatti ed orari

Numero Verde: 800545130

Attivo dal lunedì al giovedì dalle 8.45 alle 12.45 e dalle 14.00 alle 16.00 - il venerdì dalle 8.45 alle 13.45

Videochiamata / Ricevimento in sede

Attivo ogni martedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 15:30 esclusivamente su appuntamento.Per prenotare clicca qui

CNPADC - Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza a favore dei Dottori Commercialisti

Via Mantova 1 - 00198 Roma

Posta Elettronica Certificata dedicata agli Associati: servizio.supporto@pec.cnpadc.it

Per essere ricontattato dalla Cassa è disponibile il servizio PAT all'interno dell'area riservata.